Il referendum costituzionale si avvicina, tu cosa farai?

Il prossimo 4 dicembre i cittadini italiani saranno chiamati ad esprimersi, tramite un referendum, sulla riforma costituzionale approvata dal Parlamento nello scorso aprile. La riforma...

1366 0
1366 0

Il prossimo 4 dicembre i cittadini italiani saranno chiamati ad esprimersi, tramite un referendum, sulla riforma costituzionale approvata dal Parlamento nello scorso aprile. La riforma opera un’ampia revisione della Carta, modificando tra l’altro composizione e funzioni delle Camere, la disciplina del referendum, il riparto di competenze fra Stato e Regioni. Con l’annuncio definitivo della data e l’avvicinarsi dell’appuntamento referendario si è acceso il dibattito fra i sostenitori della riforma (SÌ) e i contrari (NO), i quali esprimono rispettivamente le proprie ragioni a sostegno dell’una o dell’altra tesi. Vista l’importanza di questa consultazione, in questi due mesi che ci separano dal referendum Osservatore lucano vuole proporsi come vetrina di un dibattito civile e costruttivo per dare spazio alle diverse posizioni in campo.

Iniziamo con il piccolo sondaggio che trovate qui sotto in cui potete esprimere il vostro orientamento di voto e una breve motivazione. Ospiteremo poi, com’è nello spirito del nostro portale, le opinioni di chiunque – semplice cittadino, esponente del mondo socio-economico, politico – volesse argomentare le ragioni a sostegno della propria scelta di voto, con l’obiettivo di sviluppare un confronto sulla riforma che possa aiutare i cittadini lucani a orientarsi meglio in vista dell’appuntamento del 4 dicembre.

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code