• Vito Domicelli
  • agosto 11, 2019
  • 0 Comments

Oxford: 100 Scatti Per Catturare La Vita Delle Città Di Ieri E Di Oggi

Oxford: 100 Scatti Per Catturare La Vita Delle Città Di Ieri E Di Oggi

14 maggio – Un viaggio attraverso la fotografia “di strada” della seconda metà del ‘900 seguendo gli scatti dei grandi maestri: i fortunati che stanno programmando una vacanza a Oxford, oltre agli splendidi college – fiore all’occhiello di tutto il Regno Unito – possono includere nel loro itinerario turistico anche una mostra inaugurata proprio in questi giorni, Open city: street photographs 1950 – 2000. Fino al 15 luglio i visitatori hanno l’occasione di seguire lo sviluppo di quel particolare genere di fotografia che trova il suo scenario – e, perché no, il suo soggetto – ideale solo nelle vie delle città. Il percorso espositivo inizia con le immagini di Londra e New York scattate da Robert Frank, il primo a opporsi all’idea di un fotografo semplice cronista di avvenimenti già accaduti: da presenza invisibile egli cerca di tramutarsi in un osservatore profondamente coinvolto nella vita della città.

Sulla sua scia si pongono Catherine Opie, attenta osservatrice delle relazioni che intercorrono fra persone e edifici, Wolfgang Tillmans, che pensa alla strada come al palcoscenico della vita umana, e le fotografie di moda di Terence Donovan, ispirate alla spontaneità degli scatti dei paparazzi italiani. Spiccano per originalità le opere di Philip-Lorca diCorcia, spesso giocate sulla confusione fra realtà e finzione; interessanti anche gli studi sugli effetti di luce, che riescono a rendere molto diverse persino le immagini raffiguranti uno stesso soggetto. Giunto alla fine dell’itinerario espositivo, il visitatore è in grado di comprendere uno dei segreti più importanti dell’arte fotografica: lavorando per strada il professionista non solo riesce a catturare l’intensità, l’orrore e l’ironia di un’azione spontanea, ma può perfino trasformare le vie della città in scenari organizzati nei minimi dettagli al fine di suscitare nei passanti i sentimenti più diversi.

Open city: street photographs 1950 – 2000

Dal 6 maggio al …

Lost your password?

User registration is disabled for now. Contact site administrator.