• Vito Domicelli
  • giugno 18, 2019
  • 0 Comments

Saba E Eustatius

Saba E Eustatius

Indica la località che vuoi raggiungere

Caraibi – Saba e Eustatius

Queste due isole caraibiche facenti parte delle Isole Sottovento Olandesi, godono di una natura incantevole come poche ancora nel Mar delle Antille. Insieme a St. Maarten, completano i possedimenti autonomi olandesi delle Isole Sottovento e si aggiungono alle Antille Olandesi come terre lontane dello stato europeo. Gli abitanti dell’isola chiamano Saba “la regina illibata dei Caraibi” e questa definizione sembra adattarsi bene. Colombo è stato lo scopritore di questa terra, come del resto di quasi tutte le isole caraibiche, nel 1493, ma solo nel 1635 Saba fu abitata stabilmente prima dai francesi, poi dagli olandesi che se ne impossessarono definitivamente nel 1816. L’isola la cui superficie è di soli 13 chilometri quadrati è completamente montuosa tanto da risultare difficile raggiungere qualsiasi luogo. Le scale sembrano essere la dominante di quest’isola, ben 800 gradini sono stati costruiti per rifornire la piccola cittadina di The Bottom. A Saba non ci sono spiagge, per questo motivo le passeggiate sono uno delle attività più popolari dell’isola. Molto suggestivi sono i sentieri che portano a Mount Scenary, a Hell’s Gate, da dove si possono assistere ad albe da favola e Fort-Bay nota invece per i magici tramonti. Outer Limits, Twilight Zone e Third Encouter, ricche di spugne giganti di tutti i colori, con montagne sommerse e torri di corallo, tartarughe, squali e razze, sono solo tre delle 26 meravigliose aree di immersione del Parco Marino di Saba che si estende lungo tutta la costa. La vita notturna non può che essere davvero tranquilla, anche se alcuni locali dell’isola offrono musica fino alle prime luci del giorno. St. Eustatius, conosciuta anche con il nome di Statia, domina già dalla prima vista il vulcano spento dell’isola, il Quill, alto solo 600 metri, meta ambita dagli escursionisti …

Lost your password?

User registration is disabled for now. Contact site administrator.